Come nutrire un bambino ingoiare

Se troviamo una ferita da cucciolo, possiamo occuparcene prima di rimetterla nel suo habitat. Se lo lasciamo libero finché non è ancora completamente guarito, è difficile che sopravviva. In .com spieghiamo come nutrire un bambino ingoiato.

Passi da seguire:

1

La prima cosa che dobbiamo fare, dopo aver curato la ferita riproduttiva, è di andare in un negozio specializzato per comprare allevamenti di insettivori per gli uccelli. È un prodotto che non troveremo difficile.

2

Dovremo anche comprare una siringa speciale che useremo per amministrare la pasta alimentare, mescolata con acqua.

3

Al momento di nutrire la rondine, dobbiamo dirigerci con movimenti delicati per evitare che il bambino abbia paura e si rifiuti di mangiare.

4

Anche se la cosa normale è che se ha fame, la rondine aprirà istintivamente il becco, alcuni giovani si rifiuteranno di aprire il becco e, quindi, saremo noi a doverlo aprire. Dobbiamo procedere con molta cura per evitare di causare danni all'animale e, inoltre, in modo che non mordaci.

5

Una volta preparato, dovremo introdurre leggermente la siringa nel becco dell'animale e, a poco a poco, spingere in modo che la pasta mescolata con l'acqua, entri nella gola del giovane .

6

Dovremo dare ai giovani cinque o sei pasti giornalieri della pasta mescolata con l'acqua. Inoltre, possiamo lasciare un contenitore con acqua che può essere usato da solo quando lo si desidera.

7

Quando finiamo di dare da mangiare al piccolo in ogni colpo, dobbiamo pulire il becco per evitare qualsiasi infezione e anche controllare che la pasta non ostruisca le narici dell'animale.

suggerimenti
  • Visita un veterinario per spiegare maggiori dettagli.