Come nutrire un ragno

Se hai un ragno come animale domestico esotico, una delle cure importanti è nutrirlo bene. Non hai bisogno di molte risorse per nutrirlo, ma devi essere responsabile e informarti sulle cure alimentari che richiede un aracnide. Anche se è un insetto, ha certi bisogni che devi coprire. Ecco perché in .com ti diciamo come nutrire un ragno.

Passi da seguire:

1

Per nutrire il tuo ragno, la dieta deve essere basata sugli insetti, che puoi comprare o se non hai molti scrupoli da catturare da solo. I ragni mangiano gli insetti, questo è il loro cibo migliore, e non prendere in considerazione di dare loro altro perché non sopravviveranno. Le migliori opzioni sono grilli, vermi e scarafaggi, anche se non gli unici.

2

Qualunque sia la preda che ottieni o prendi per il tuo ragno, cerca di essere ben nutrito e di dimensioni considerevoli. Devi dare i tuoi insetti ragno in perfette condizioni e ben nutriti. Un buon modo per tenerli bene è cospargerli di vitamine. Non prendere insetti da nessuna parte e meno da luoghi di dubbia igiene. E la preda che le dai non deve mai essere più grande del tuo ragno.

3

I ragni non devono essere nutriti quotidianamente, devi farlo un paio di volte a settimana, soprattutto quando sono giovani. Con quella frequenza, il tuo ragno sarà ben nutrito. Ci sono momenti, come prima del cambiamento, che possono durare fino a un mese senza mangiare. Anche se i ragni non mangiano molto, non bisogna dimenticare di metterli in acqua pulita e cambiarli spesso. Fallo sempre su una piastra piana in modo che non anneghi.

4

Devi stare molto attento quando nutri il tuo ragno, perché potrebbe scappare. Apri la porta e posiziona rapidamente gli insetti che hai preparato e chiudi immediatamente. Quando pulisci il tuo terrario, non lasciare i resti di insetti nella zona, se non li hai mangiati, rimuovili.