Come usare Twitter

Twitter è un mezzo di comunicazione noto anche come "microblogging" ed è che solo 140 caratteri possono dare una notizia. Con questa nuova concezione della comunicazione, Twitter è diventato uno dei social network più popolari ed essenziali del momento.

In questo articolo ti insegneremo come usare Twitter e quindi sarai in grado di capire parole come "retweet" "hashtag" o "tendency". Inizia nel mondo di Twitter!

Brevi messaggi

Per sapere come usare Twitter, la prima cosa che dovresti fare è creare un account. Quando lo avrai, vedrai come nel pannello di casa vedrai una casella bianca in cui puoi scrivere le tue notizie ma dovresti sapere che questa casella supporta solo un massimo di 140 caratteri: quindi, una delle funzionalità di Twitter è Informa i tuoi contatti in modo istantaneo, veloce e conciso.

L'azione di pubblicare un messaggio su Twitter è ciò che è noto come "tweet" e il messaggio specifico che hai pubblicato è chiamato "tweet".

Seguaci su Twitter

Il concetto di "follower" o "follower" appartiene anche al mondo di Twitter ed è che questo social network ti permette di creare una lista di amici, come in Facebook, ma in cui non c'è reciprocità; cioè, su Twitter puoi seguire le informazioni pubblicate da una persona, come Madonna, ma lei non deve seguirti per poter vedere le sue notizie.

Seguendo alcuni profili di Twitter, ogni volta che inserisci il tuo account vedrai le ultime notizie che hanno pubblicato: cioè, se segui Madonna e lei ha messo un "tweet" del tuo prossimo concerto, lo leggerai sul tuo muro . Oltre alle persone, su Twitter puoi anche seguire entità, come un giornale, il municipio della tua città e così via.

Conversazioni su Twitter

Per sapere come usare Twitter dovresti sapere che puoi parlare direttamente ad un'altra persona su Twitter in due modi diversi:

Conversazione pubblica : puoi inviare un messaggio a una persona specifica ma pubblicamente mettendo il simbolo @ davanti al nome del tuo profilo: questo atto è chiamato "menzione". Seguendo l'esempio di Madonna, se le vuoi chiedere, direttamente a lei, quando arriverà ad agire nella tua città, potresti mandarle un messaggio pubblico mettendo "@Madonna" nel tuo tweet . Essendo un messaggio pubblico, chiunque può leggerlo e, se vuoi, puoi anche commentare.

Conversazione privata : se, al contrario, vuoi inviare un messaggio in privato a un profilo Twitter per parlare di un argomento che non vuoi che altre persone possano leggerlo, puoi farlo facendo clic sull'opzione "Messaggi" che appare in alto dello schermo, come indicato nell'immagine allegata.

Condividi una notizia su Twitter

È molto comune che mentre sei connesso a questo social network troverai una notizia che ritieni sia di interesse da condividere con i tuoi contatti; su Twitter è possibile condividere le informazioni eseguendo un'azione che è stata soprannominata "Retweet".

Fare "retweet" o "RT" significa condividere le informazioni che hanno pubblicato un altro profilo Twitter, quindi, non sono le informazioni scritte da te, ma è qualcosa che un'altra voce ha detto nel social network.

Continuiamo con l'esempio di @Madonna: immagina che l'artista abbia pubblicato sul suo account Twitter che il concerto che stava per dare nella tua città è stato cancellato. Questa informazione può essere interessante se vuoi che i tuoi follower scoprano queste notizie, quindi, non devi pubblicare un tweet con queste informazioni: devi solo cliccare sull'opzione " Retweet " che appare sotto ogni messaggio.

Tag su Twitter

Un altro degli strumenti essenziali per sapere come usare Twitter sono i tag o gli "hashtag". Come abbiamo già detto, Twitter è un social network di messaggi brevi, al massimo di 140 caratteri, questo significa che su un argomento specifico ci sono molti tweet che parlano della stessa cosa: per raggrupparli, vengono utilizzati gli hashtag .

I tag su Twitter dovrebbero essere scritti con l'uso del pad prima di mettere la parola sull'etichetta, ad esempio # mundialfutbol2014 sarebbe un'etichetta che è stata sicuramente utilizzata molto nell'estate del 2014.

Tuttavia, ci sono anche etichette che non sono temporanee e che parlano di argomenti specifici, come #reflexiones o #librosparaleer. Nel caso di Madonna, ad esempio, un hashtag molto utile sarebbe #conciertosMadonna.

Gli hashtag più popolari su Twitter, ovvero gli argomenti di cui la maggior parte delle persone parla sul social network, sono noti come " Trends " e puoi controllare i più popolari in basso a sinistra del tuo muro, proprio come te Mostriamo nello screenshot.