Come nutrire la mia iguana

Negli ultimi anni, l'interesse per l'adozione di animali domestici esotici è aumentato notevolmente. Tra tutti questi animali, l' iguana verde o l'iguana comune è diventata una delle preferite per gli amanti dei rettili. Tuttavia, affinchè il nostro animale possa vivere in modo confortevole e crescere sano e in salute, è necessario sapere come nutrire un'iguana e in .com lo rendiamo facile con i seguenti suggerimenti.

Passi da seguire:

1

L' iguana è un animale che può essere molto longevo, con un'aspettativa di vita media tra i 25 ei 30 anni. Tuttavia, affinché l'animale domestico celebri tutti quei compleanni, è essenziale una dieta adeguata e ben bilanciata, oltre a fornire i contributi di vitamine e minerali che ci impediscono di avere un'iguana malata.

2

Possiamo acquistare gli accessori in qualsiasi negozio di animali. Ora, al momento di stabilire il menu, è importante essere chiari sul fatto che l'iguana verde, la più comune nei nostri terrari, sia un animale erbivoro e che il suo sistema digestivo non sia preparato per assimilare grassi, latticini, uova o prodotto derivato da animali. Potremmo uccidere il nostro animale domestico.

3

Quando si tratta di stabilire la propria dieta, è meglio dividere la razione giornaliera di cibo in diverse prese. Dal momento che si tratta di un rettile che non mastica quello che mangia, dividere il cibo in piccoli pezzi lo aiuterà a deglutire senza problemi. A proposito, l'iguana è molto sensibile alla temperatura del cibo, rifiutando ciò che non è moderatamente temperato. È anche importante che, in ogni momento, l'animale abbia acqua fresca e pulita .

4

Una delle malattie più comuni nell'iguana è la sindrome metabolica dell'osso e per preservarla da esso, è meglio che il nostro animale domestico ottenga il suo contributo necessario di calcio, vitamina D e fosforo . Le verdure con il più alto contenuto di questi elementi sono scarola, lattuga (che non è un iceberg, perché non è molto consistente e toglie anche l'appetito), prezzemolo, bietola, cavolo, ecc.

5

Verdure come zucchine, pomodori, peperoni o cetrioli sono anche buone per nutrire la tua iguana, e soprattutto per i tuoi gusti. Possiamo completare il ventaglio con alcuni frutti freschi: melone, fragole, mele, pere ... Naturalmente, anche se puoi prendere la banana, dovresti farlo con moderazione perché contiene un alto contenuto di tannino ed è dannoso per l'animale. Il tannino si trova anche in frutta ossidata, spinaci e uva. Gli agrumi sono anche forti per la digestione dell'iguana.