Come nutrire le tartarughe d'acqua

Le tartarughe d'acqua sono animali domestici eccellenti ma, come ogni altro animale, richiedono una cura e un'attenzione speciali per essere sempre sani. E uno degli aspetti che più spesso riguarda i proprietari è la loro dieta ed è che non è sempre così chiaro che tipo di cibo possiamo dare e come combinarlo.

Ecco perché in .com chiariamo i tuoi dubbi e spieghiamo come nutrire le tartarughe d'acqua per garantire la loro salute.

Passi da seguire:

1

Gli alimenti commerciali che possono essere acquistati nei negozi di animali sono un'ottima alternativa per nutrire le tartarughe d'acqua perché sono generalmente molto nutrienti e forniscono tutto ciò di cui gli animali hanno bisogno per crescere sani.

Tuttavia, è possibile che la tua tartaruga decida di non mangiarla, qualcosa di molto comune se l'animale è stato catturato di recente o se non è stato utilizzato in precedenza per questo tipo di cibo. Non dimenticare che nel loro stato naturale sono erbivori o onnivori, a seconda della specie. In questi casi dobbiamo optare per altre soluzioni.

2

Se la tua tartaruga non vuole mangiare il cibo commerciale o vuoi mescolare il cibo confezionato con altri prodotti naturali che lo fanno sentire nel suo ambiente naturale, puoi scegliere alcune delle alternative che ti offriamo qui sotto.

Il primo e il più semplice sono le verdure, ricorda che questi animali apprezzano questo tipo di cibo. Alcuni piccoli pezzi di lattuga, carota, cavolo o cetriolo possono diventare un delizioso compagno per la nostra tartaruga, che sicuramente apprezzerà.

Se noti che mangi solo le verdure e ignori il cibo commerciale, è importante che tu continui a provare a darlo almeno una volta alla settimana, perché dopo un po 'di tempo molti di loro iniziano a mangiarlo.

3

Per quanto riguarda le proteine ​​animali, il pesce è un'alternativa molto semplice da ottenere, perché puoi dare alla tua tartaruga d'acqua un po 'dello stesso che compri per la tua casa, tenendo sempre presente che non è molto salato e che è crudo .

Prima di darlo alla tartaruga è consigliabile lavarlo molto bene per cercare di rimuovere il grasso che può avere, tuttavia è bene sapere che il pesce crudo di solito sporca molta acqua, quindi sarà necessario cambiarlo dopo che l'animale mangia. Evita di dare pesce azzurro (tonno, salmone, sardine) perché ha più grasso e renderà l'acqua più sporca.

4

I grilli sono anche un'ottima alternativa per nutrire le tartarughe d'acqua. Pieni di sostanze nutritive e vitamine, possono essere facilmente ottenuti nei negozi di animali specializzati nei rettili e le tartarughe d'acqua di solito li amano. Le quantità dipenderanno dalla specie e dalle dimensioni della tartaruga, quindi in questi casi è meglio consultare uno specialista.

5

Un'altra buona alternativa per variare la dieta della tua tartaruga d'acqua sono le larve, anche facili da ottenere nei negozi specializzati nell'alimentazione dei rettili. Sono un grande contributo nutrizionale e l'animale sarà delizioso.

6

In generale, i piccoli insetti sono una buona alternativa per nutrire la tartaruga d'acqua che consente di allontanarsi dal tipico cibo commerciale. Questo ti impedirà di annoiarti. Formiche di medie dimensioni o ragni domestici, che solitamente troviamo nella nostra casa, possono diventare una festa per il nostro animale domestico.

7

Questi sono alcuni buoni suggerimenti, ma se hai domande sulla quantità di cibo che dovresti dare alla tua tartaruga d'acqua, è meglio consultare uno specialista che ti guida con precisione.

8

Oltre ad alimentare le tartarughe d'acqua, è necessario tenere in considerazione diversi aspetti riguardanti la loro cura, tra cui spiccano le seguenti indicazioni:

  • L'acqua che inserisci nella vasca della tua tartaruga deve essere abbastanza profonda da consentire all'animale di nuotare.
  • È essenziale mettere un pezzo di terra nel serbatoio in modo che la tua tartaruga d'acqua possa riposare e prendere il sole.
  • È importante che tu metta la vasca delle tartarughe in un angolo della tua casa dove dia luce solare .
  • La temperatura del serbatoio di pesce dovrebbe oscillare tra 26 e 28 gradi . È importante che la temperatura non scenda mai sotto i 25 perché potrebbe causare l'ammalarsi della tartaruga.
  • L'acqua nel serbatoio deve essere sempre pulita per prevenire la diffusione di malattie nel tuo animale domestico.

In vi diamo ulteriori consigli su come prenderci cura di una tartaruga d'acqua e fate in modo che il vostro animale domestico viva in modo sano.