Come preparare una pipetta fatta in casa per i cani

Quando decidiamo di condividere la nostra vita con un cane, dobbiamo tenere a mente le responsabilità che esso comporta, come prevenire i problemi di salute usando prodotti antiparassitari su base regolare. Per questo ci sono vari prodotti come pipette, spray e collari, tra gli altri, venduti nei negozi per prodotti animali e centri veterinari. Anche così, molte volte possono essere costose, anche se vogliamo prenderci cura dei nostri pelosi e, quindi, cosa facciamo? Esiste la possibilità di utilizzare prodotti naturali e realizzare questo tipo di prodotto a casa che, sebbene non aiuti a eliminare un'infestazione da parassiti sul nostro animale domestico, servirà a prevenirlo.

Uno dei prodotti più semplici da realizzare sono le pipette, quindi in questo articolo spieghiamo come preparare una pipetta fatta in casa per i cani passo dopo passo e maggiori dettagli. Prendi nota!

Vantaggi delle pipette naturali per cani

Molte persone si chiedono quali siano le pipette migliori per i cani, perché ci sono molte marche sul mercato, così come l'antiparassitario per cani è il migliore: la pipetta, il collare, lo spray, le polveri e così via. La risposta è che dipende totalmente da quali parassiti vogliamo respingere e dal tipo di vita che il nostro animale domestico trasporta, se è più in città o in campagna, ad esempio. Ci sono collari che respingono, oltre a pulci e zecche, zanzare che causano la leishmaniosi, mentre altri prodotti come le polveri non offrono questa protezione. Pertanto, è preferibile chiedere consiglio al veterinario per ogni caso.

Sempre più persone pensano di realizzare questi prodotti a casa, perché pensano che siano troppo costosi, perché dove vivono non è facile da trovare o perché credono di portare troppi prodotti dannosi per la salute del loro animale domestico.

Tuttavia, dobbiamo tenere a mente che questi prodotti fatti in casa possono funzionare molto bene come repellente per alcuni parassiti, non sempre di tutti, e che non ha un effetto sufficiente per eliminarne grandi quantità, come nel caso delle infestazioni. È consigliabile utilizzare solo pipette naturali per cani fatti a casa quando si cerca una prevenzione di base, ma è meglio usare prodotti veterinari. I principali vantaggi delle pipette fatte in casa per i cani sono le seguenti:

  • Sono adatti a qualsiasi cane, di solito non producono reazioni allergiche e devi solo prendere in considerazione la dose da applicare in base all'età e alle dimensioni del cane.
  • Si basano su prodotti naturali utilizzati anche in antiparassitari commerciali come la citronella.
  • L'odore di queste pipette è fresco e di solito ci piace. Tuttavia, a seconda della concentrazione degli ingredienti, possono essere odori sgradevoli per i cani perché sono forti per il loro senso dell'olfatto ma non li danneggeranno, mentre per alcuni cani i prodotti commerciali provocano allergie cutanee e problemi respiratori.
  • Sono molto efficaci contro pulci, zanzare, zecche, acari, pidocchi e molto altro, anche se è vero che possono esserci alcune specie più resistenti.

Come fare una pipetta fatta in casa per i cani passo dopo passo

Per rendere questo antiparassitario naturale a casa è necessario raccogliere ingredienti e materiali che siano molto facili da trovare ed economici. Avrai bisogno di una siringa piccola (2 ml o poco più) per preparare una pipetta da 2 ml, che di solito è una quantità adeguata per un cane di taglia media. Raccogli i seguenti ingredienti e prepara questo rimedio a casa per prevenire i parassiti nei cani :

ingredienti

  • 1, 3 ml di soluzione salina fisiologica
  • 0, 1 ml di olio di neem o olio di neem
  • 0, 2 ml di olio di eucalipto
  • 0, 2 ml di olio di citronella
  • 0, 2 ml di olio di menta piperita

preparazione

  1. Assicurati che tutti gli oli siano sufficientemente liquidi e se non lo sono, prendi il vaso qualche istante per scaldarlo con le mani, il calore del corpo sarà sufficiente.
  2. Con la siringa, prendi la dose esatta indicata per ogni ingrediente e spostala un po 'in modo che si mescolino. È meglio se la siringa ha poco più di 2 ml di capacità in modo che gli oli possano essere miscelati bene con il siero, ma ricorda che la quantità di liquido non deve superare questa misura.
  3. È possibile utilizzare l'ago per catturare i liquidi meglio, anche se non è necessario, ma rimuoverlo e quindi applicare il prodotto al vostro animale domestico.

Se questo prodotto lo fai per un cucciolo o un cane anziano, è consigliabile ridurre la concentrazione degli oli. Per questo, semplicemente, dovrai continuare a riempire la stessa quantità di 2 ml ma con più quantità di soluzione salina fisiologica e meno di ciascun olio. Ad esempio, utilizzare 0, 05 ml di olio di neem, 0, 1 ml di oli di eucalipto, citronella e menta piperita e il resto del siero.

Non è consigliabile usare questi oli senza diluizione nel siero fisiologico nella pelle e nei capelli del cane, poiché possono essere troppo forti e disturbare troppo l'odore, oltre a produrre un problema di pelle se vengono usati spesso.

Come mettere la pipetta al mio cane

Le pipette antiparassitarie devono essere sempre applicate con capelli asciutti, mai bagnati o bagnati, poiché i loro componenti saranno diluiti, perdendo efficacia. È sempre meglio applicare questo prodotto 24 ore dopo il bagno o attendere almeno 5 giorni dopo l'applicazione del prodotto per poter far saltare la nostra pelliccia.

Per applicare la pipetta dovrai assicurarti che il tuo cane sia il più fermo possibile per un momento, rimuovere i peli dall'area della croce, punto del collo dove sono incrociate la linea del collo e le zampe anteriori, in modo che il liquido acceda più facilmente alla pelle. Vai a separare i capelli e posizionando la punta del prodotto (se si tratta di una pipetta fatta in casa quindi ci riferiamo alla punta della siringa) quasi toccando la pelle, lasciando cadere il liquido, distribuendolo lungo la colonna e massaggiando, non è necessario coprire l'intera colonna.

Con il massaggio lo faremo penetrare meglio nel derma e aiuteremo nelle prossime ore a distribuire il prodotto su tutto il corpo grazie al sottile strato di grasso che hanno sulla pelle.

Precauzioni per l'utilizzo di pipette naturali per cani

Se decidiamo di utilizzare questo metodo per prevenire pulci e zecche nei cani, tra gli altri parassiti, dobbiamo anche prendere in considerazione alcune precauzioni per l'uso di pipette fatte in casa :

  • Conservali in un luogo fresco, senza luce solare diretta.
  • Evita di mescolare gli occhi dell'animale, di qualsiasi persona o del tuo naso. Se ciò accade, lavarlo rapidamente con acqua fresca e abbondante, poiché gli oli possono irritare la mucosa, specialmente se non sono diluiti.
  • Non mescolare l'uso di questi prodotti naturali con quelli che contengono sostanze chimiche, in quanto potrebbero interagire e causare problemi oltre a perdere efficacia.
  • Non usare se il cane è bagnato o con i capelli ancora bagnati o se è malato, nel qual caso consulteremo il veterinario.