Come fare un gatto a imparare il suo nome

I felini sono animali indipendenti e pieni di carattere, ma sono anche ottimi animali da compagnia che possono essere addestrati per obbedire a determinati ordini . Ma per raggiungere questo è essenziale che il tuo gatto possa rispondere al suo nome, in questo modo sarà molto più semplice relazionarsi con lui e attirare la sua attenzione quando ne avrai bisogno. Hai una micia a casa e non sai da dove cominciare? In .com spieghiamo come far sì che un gatto impari il suo nome, con pazienza e dedizione lo otterrai.

Passi da seguire:

1

Lo stadio della socializzazione e l'apprendimento del gatto si verificano nei suoi primi 6 mesi di vita, quindi per l'animale tutto ciò che insegniamo in questo periodo sarà imparato molto più rapidamente. Per questo motivo è molto importante iniziare l'allenamento il prima possibile per far sì che il gatto impari il suo nome e possa rispondere alla nostra chiamata.

2

Un passo molto importante che non dovrebbe essere preso a caso è la scelta del nome del tuo animale domestico, che dovrebbe essere breve e facile da pronunciare in modo che il gatto possa capirlo rapidamente. Nel nostro articolo su come scegliere il nome del gatto ti diamo alcune chiavi da tenere a mente per raggiungerlo con successo.

3

Per far sì che il tuo gatto impari il suo nome, è importante essere costante e svolgere brevi sessioni di allenamento ogni giorno, della durata massima di 15 minuti. Per questo dovrai lavorare in un posto tranquillo dove ci sono meno distrazioni possibili. Avere dei biscotti premio per l'animale a portata di mano, perché per addestrarlo dovrai ricompensare il gatto ogni volta che risponde alla chiamata.

4

A una distanza di non più di 50 centimetri, sedersi a terra e seguire il seguente processo:

  • Chiama l'animale con il suo nome fino a quando non ti risponde guardandoti. Fallo tante volte quanto necessario finché non ti guardo.
  • Quando lo fai, dai un mezzo biscotto alla ricompensa per aver risposto alla chiamata.

Questa semplice linea guida dovrebbe applicarsi anche alle sessioni di allenamento mascherate da giochi. Una volta che sai come giocare correttamente con il tuo gatto, dovresti menzionare il tuo nome durante il periodo di ricreazione. Ogni volta che il gatto ti guarda rispondendo alla chiamata, riceverai mezzo biscotto di ricompensa.

5

Quando servi il cibo per gatti, chiamalo con il suo nome per venire. L'importante è che l'animale associ quella parola che hai scelto per nome ad uno stimolo positivo, che sappia che quando risponde ad essa, accadono cose buone.

Per questo motivo, è importante non chiamare mai il gatto con il suo nome quando lo si rimprovera, perché così facendo si otterrà che il gatto associ il suo nome a qualcosa di brutto, che cosa farà con il tempo in cui smetterà di rispondere alla chiamata.

6

Inoltre, per far sì che un gatto impari il suo nome, devi mettere in pratica altri suggerimenti che riportiamo di seguito:

  • Usa anche il nome del gatto quando ti stai prendendo cura, questo rafforzerà la relazione positiva tra la parola e il premio.
  • Dire il nome del gatto sempre con lo stesso tono di voce aiuterà l'animale a riconoscerlo più rapidamente.
  • Evita di usare parole simili al tuo nome quando sei vicino al gatto o finirai per confondere l'animale.
  • È importante evitare di chiamare diminutivi o soprannomi di gatto se si desidera catturare la loro attenzione, quindi molte parole potrebbero confondere ciò che alla fine finirà per non prestare attenzione alla chiamata. Una volta che il gatto risponde alla chiamata ed è con te, puoi usare qualche diminutivo d'amore, ma senza aspettare una risposta in cambio.