Come lavorare bene in una squadra

Comprendiamo il lavoro di squadra che l'attività non è solo fatta ma è il lavoro congiunto di due o più persone che presentano o generano il risultato. Indubbiamente c'è molta letteratura sul lavoro di gruppo, ma in questo articolo vogliamo spiegare alcune strategie, suggerimenti che ti aiuteranno a lavorare bene come una squadra . Il lavoro di squadra non è qualcosa di grandi progetti o grandi sfide, qualsiasi attività quotidiana che facciamo con qualcuno può essere un lavoro di squadra e dovrebbe concentrarsi bene.

Teoria sulla generazione e l'evoluzione dei gruppi di lavoro

Nel 1965 lo psicologo nordamericano americano Bruce Tuckman formulò una teoria sulla generazione e l'evoluzione dei gruppi di lavoro e li divise in quattro fasi non lineari:

  • Allenamento: quando tutto inizia, i membri del team si sforzano e danno il meglio per raggiungere gli obiettivi personali stabiliti. È una fase di energia sfrenata.
  • Agitazione: questa fase appare quando iniziano le discrepanze intorno alle idee, funzioni e responsabilità, i ruoli di ciascun membro del gruppo sono formati. È una fase molto critica e ci sono squadre che non la superano.
  • Normalizzazione: dopo che la tempesta si calma, i membri del gruppo assumono il loro ruolo e si sentono a proprio agio. In questo momento, i team di solito si dedicano all'efficienza nella gestione.
  • Performance: alcuni team riescono a raggiungere questo stadio, viene percepito come il team agisce come uno, si sentono allineati con la strategia e l'esecuzione.

Leadership, la caratteristica più importante

Non sembra strano, tutto il lavoro di squadra deve avere un leader, un facilitatore, un allenatore. Dobbiamo stare attenti a non confondere un leader con un dittatore. Un leader non dovrebbe essere imposto al gruppo a meno che non sia molto necessario.

Segna un obiettivo

Come squadra, una caratteristica importante che ci porterà al successo è quella di tener conto del fatto che lavoriamo per raggiungere un obiettivo, un risultato, se tutti gli interessi di tutti i membri del team sono comuni, faremo in modo che ogni membro ottenga il meglio da lui stesso

Festeggia i successi

È bello celebrare con la squadra i risultati raggiunti, ma non solo i grandi successi, ma le piccole cose che fanno sentire il team coinvolto nel lavoro e sentono che fa parte di una squadra che fa funzionare le cose.

I risultati, il miglior motivatore

Dalla mia esperienza, il modo migliore per motivare una squadra a lavorare di più e meglio è da una buona dinamica dei risultati e questo dipende dalle aspettative generate al team, attento a generare aspettative molto alte per una squadra perché se non Ottenere può facilmente demotivare.

Responsabilità senza sufficiente autorità

Molte volte i project manager hanno responsabilità ma non hanno autorità. Affinché l'approccio del project manager abbia successo, sarà necessario che ogni gruppo di persone interessate da questo successo accetti di collaborare e coordinare gli sforzi in modo che nessun dipendente riceva ordini per fare due cose diverse nello stesso momento.