Come organizzare un notebook con note

Sicuramente hai mai trovato una foglia sciolta che non sai quale argomento del tuo quaderno corrisponde. Non sapresti nemmeno come inserirlo in un argomento. Un quaderno con le note ben organizzate ti aiuterà nello studio. Se non sei sicuro di come farlo, da .com abbiamo preparato il seguente articolo con una serie di raccomandazioni. Quindi, non smettere di leggere Come organizzare un notebook con note.

Avrai bisogno di:
  • taccuino
  • penne colorate
  • fotocopie
Passi da seguire:

1

Il primo elemento da tenere in considerazione per organizzare un notebook è inserire il nome, il gruppo a cui si appartiene e il nome del soggetto sulla prima pagina del blocco note . In questo modo, se lo perdi, chiunque lo trovi può restituirlo facilmente o lasciarlo nel concierge.

2

Devi trattare ogni argomento individualmente. Cioè, inizia a prendere appunti su un nuovo foglio per ogni argomento. Inserisci il titolo in grande e organizzalo nei sottotitoli. Una volta terminato l'argomento, è possibile numerare le pagine e sottolineare i titoli più importanti.

3

Se durante il soggetto, l'insegnante ti porta fotocopie, devi integrarle nel tuo quaderno . Quindi, se sono fatti su un lato, dovresti incollarli nella parte del quaderno corrispondente. Un'altra opzione è, se sono realizzati su entrambi i lati, pinzati ai fogli del notebook. In questo modo, ti assicurerai di avere sempre le pagine corrispondenti nel posto corrispondente e non saranno perse.

4

Registra la data ogni giorno sul tuo notebook . Questa è una buona forma di organizzazione, dal momento che se perdi un giorno, non sarà difficile per te recuperare la materia insegnata. Inoltre, puoi vedere la durata di una lezione, per esempio.

5

Controlla le note del tuo notebook a casa. Pertanto, puoi verificare che tutto ciò che hai scritto abbia senso e tu lo capisca. Inoltre, sarà un buon modo per rivedere il contenuto, l'ortografia e la grammatica e correggere eventuali errori.

6

Ricorda che dovresti prendere le note in un modo che ti permetta di leggere più tardi. Se ti piace organizzare le note con i colori, vai avanti; ma in seguito non ti impediranno di leggerli. Le penne più usate sono blu e nere; ma usa un altro colore per evidenziare, se questo ti aiuta nello studio, non fa male.

suggerimenti
  • L'ideale sarebbe avere un tipo di notebook in cui è possibile integrare tutti i fogli forniti, tipo di file.