Come addestrare un bull terrier

Il bull terrier è una razza di cane di molto temperamento. Inoltre, hanno una personalità ostinata e un comportamento nervoso, che porta il proprietario di questi cani a dover addestrarli correttamente per essere in grado di gestirli e quindi evitare di rappresentare un pericolo per le persone. In questo articolo ti guideremo su come addestrare un bull terrier .

Istruzione di base

L' educazione di base di un bull terrier consiste nell'insegnamento di alcuni ordini che faciliteranno la convivenza con il cane. Questi includono l'apprendimento dove defecare. Per far defecare il tuo animale in un determinato posto, devi sempre mettere il giornale in quella zona e, ogni volta che fai i tuoi bisogni, ricompensali con un biscotto speciale mentre ti congratuli con loro emettendo un allegro "Molto buono".

Tuttavia, quando defechi in un'area che non è quella desiderata, non litighi, ma è preferibile ignorarla, perché quando la rimproveri potresti mangiare il tuo stesso sgabello quando lo fai di nuovo per evitare di darti via. Pertanto, se sei ricompensato e ti congratuli per averlo fatto nel posto giusto, saprai che stai agendo bene e imparerai che questo è il posto giusto per farlo sempre.

Per quanto riguarda portarlo in strada a camminare e alleviare se stesso, si consiglia di farlo abitualmente, soprattutto quando è un cucciolo. A età precoce, è consigliabile toglierlo subito dopo il risveglio, dopo i pasti, dopo aver bevuto acqua e dopo averlo fatto sonnecchiando. Devi provare a farlo sempre rispettando alcuni programmi, perché questi cani sono guidati dalla routine. Una volta defecato durante una delle tue passeggiate, congratulatelo con un premio, ad esempio, con alcuni salumi, in modo che capisca che è giusto uscire e fare le sue cose lì. Quando diventa adulto, si consiglia di limitare le uscite a 3 o 4 al giorno.

Fallo rilassare quando viene toccato

Quando arrivi a casa, è appropriato che ti avvicini al tuo cane e tocchi tutto il suo corpo in modo che possa abituarsi a essere tranquillamente accarezzato senza sentirsi turbato. Questo facilita anche quando vai dal veterinario che è tranquillo, o che il suo padrone può riconoscerlo fisicamente senza essere alterato.

Non mordere i mobili

Inoltre, se vogliamo impedire al nostro cane di mordere i mobili, non dobbiamo rimproverarlo con un "no". Invece dovremmo ignorarlo, perché se lo sgridiamo lo farà di nuovo quando si renderà conto che sta raggiungendo il suo scopo: attirare l'attenzione. Per evitare ciò, dobbiamo andare in un'altra stanza e fare rumore per suscitare il loro interesse, ma senza chiamare, e il cane verrà da te, smettendo di mordere i mobili.

Evita di salire sul divano

Se hai intenzione di impedire al tuo cane di sedersi sul divano, afferralo per la pelle dietro il collo, zaranéale e abbassalo dicendo "No" fermamente. Questo metodo è quello usato dalle madri con i loro cuccioli ed è molto utile applicarlo.

D'altra parte, se il bull terrier è già sul divano, dovremmo semplicemente prendere un biscotto o un premio speciale per i cani, metterlo sotto il pavimento, tenerlo con la mano e chiamarlo per prenderlo. Quando scendo a raccoglierlo, daglielo e congratulati con lui. Di solito, ripetendo questo esercizio, realizzerai che il tuo animale non continua a salire sul divano o sul letto. Scopri altri suggerimenti nell'articolo Come impedire al mio cane di salire sui mobili.

Fallo venire da te quando lo chiami

Farlo venire quando dici il suo nome è molto semplice. Tuttavia, devi tenere a mente che chiamarlo per diminutivi non è una buona idea, perché può confonderlo. Quindi usa sempre lo stesso nome per chiamarlo. Per prima cosa, devi ripetere regolarmente in modo da poterlo associare a te stesso. Quindi prendi una ricompensa come cookie o simili e chiamala con il suo nome aggiungendo "Vieni". Quando viene da te, dagli il tuo premio e lodalo per averti obbedito.

Modi per congratularsi con il tuo cane

Ovviamente sarebbe estenuante essere tutta la vita del tuo cane dandogli premi ogni volta che fa qualcosa correttamente. Quindi, una volta che hai imparato normalmente tutti gli esercizi di base, inizieremo ad alternare i premi con parole di lode e congratulazioni, come "Molto buono" o "Bravo ragazzo", finché alla fine elimineremo le ricompense fisiche e manterremo i campioni verbali .

Dare una gamba

Tra gli esercizi più comuni che un bull terrier può imparare, qui ti mostriamo come insegnargli a dare una gamba. La prima cosa che dovresti fare è prendere, come sempre, un premio o un biscotto per i cani. Quindi, metti la mano a terra e fallo annusare il cibo. Alza la sua zampa sulla tua mano per vedere cosa c'è nascosto in esso, momento che tu prenderai per dire il comando "Pata", e poi gli dai il suo premio. Ogni volta che ripeti questo esercizio, alza la mano più da terra in modo che possa alzare la gamba di più, imparando a darti una gamba.