Come avviare un'attività di pulizia della casa

Pulire la propria casa e la pulizia professionale sono due cose completamente diverse. Anche se pulisci la tua casa costantemente, imparare a pulire professionalmente richiede molto tempo e fatica - quando un cliente paga per i tuoi servizi, loro si aspettano di tornare a casa e lo trovano impeccabile, ordinato, con un odore gradevole ... vogliono tutto bene. Tuttavia, per alcune persone, in realtà è più facile e più piacevole pulire le case altrui perché non ci sono investimenti personali, solo l'orgoglio di un lavoro ben fatto.

Se stai pensando alla possibilità di avviare un'attività di pulizia della tua casa, dovrai essere in forma, prepararti per un lavoro sporco e disposto a commercializzare i tuoi servizi attraverso amici, familiari e altre persone al fine di costruire lentamente il tuo base clienti Può volerci un po 'per costruire un solido gruppo di clienti, ma con il giusto atteggiamento, una buona reputazione e riferimenti "passaparola", finalmente si costruirà una solida impresa di pulizie.

Valutazione della propria capacità di pulizia

Prima di decidere di iniziare la tua attività di pulizia, assicurati che questo tipo di lavoro sia giusto per te . Sebbene questa sia una delle attività più facili da avviare a causa dei suoi bassi costi e del requisito delle competenze di base, devi essere in grado di mantenere le promesse. La pulizia è un lavoro duro e faticoso. È necessario essere in buone condizioni fisiche ed essere in grado di piegarsi, inginocchiarsi, allungarsi e fare azioni ripetitive per un periodo di tempo prolungato. Se hai sofferto di infortuni precedenti, consulta il tuo medico se è giusto assumere questo lavoro molto fisico per vivere.

Considera le tue abilità in ufficio. È necessario avere competenze di base in ufficio e alcune abilità contabili. Dovrai essere ben organizzato e sviluppare un sistema in ogni posto in cui vai. I clienti non apprezzeranno la mancanza di assistenza, né che ti dimentichi di pulire le aree della casa solo perché il tuo sistema di pulizia è cattivo.

Sii un buon comunicatore. Avete bisogno di buone capacità relazionali e disponibilità a partecipare con le persone. Puoi imparare queste abilità, se non le hai, solo essere aperte, oneste e amichevoli, e inizierai a imparare a interagire con maggiore sicurezza nel tempo.

Risparmia denaro . Se stai pensando di lasciare la tua posizione a tempo pieno per avviare un'attività di pulizia, assicurati di avere almeno sei mesi di risparmi. Oppure, mantieni il tuo lavoro a tempo pieno e inizia la tua attività di pulizia part-time.

Nozioni di base sulla pianificazione

Pianifica il business, come faresti con qualsiasi nuova idea imprenditoriale. Considera questi punti:

  • Che tipo di impresa di pulizie svilupperai ? La tua azienda pulisce le case in generale o ti specializzerà in un determinato tipo di pulizia, come la pulizia ecologica, la pulizia di fine contratto (quando gli inquilini se ne vanno), la pulizia esterna, la pulizia dopo le vacanze, la rimozione dei danni da fumo, ecc. . Più specifico è il tipo di pulizia che fai, più dovrai cercare e imparare.
  • La tua azienda offre diversi tipi di pulizia? In relazione al punto precedente, forse la tua azienda crescerà nel tempo per includere servizi più specializzati.
  • Utilizzerai i tuoi prodotti o utilizzerai quelli del cliente ? Se realizzi i tuoi prodotti o ti fidi di determinati prodotti commerciali, questo potrebbe essere il cuore della tua attività. Oppure, puoi essere soddisfatto di ciò che il cliente desidera utilizzare (tieni presente che, in alcuni casi, dovrai essere flessibile anche se utilizzi i tuoi prodotti di pulizia - dopotutto, non è la tua casa).

Analisi di mercato e aspetti importanti

Dove hai intenzione di lavorare? . Dai un'occhiata ai servizi di pulizia che sono già nella tua zona e al di fuori di essa. Il mercato è in grado di accettare un servizio di pulizia o è saturo oggi?

Che trasporti hai? Non ci si può davvero fidare della macchina di famiglia piena di secchi, stracci e prodotti per la pulizia, almeno non per molto tempo, poiché è molto caotica e si prende il veicolo di tutti gli altri che ne hanno bisogno. Se stai utilizzando i prodotti per la pulizia del cliente, potresti essere in grado di guidare con i mezzi pubblici, altrimenti ti servirà un mezzo per andare e tornare dalle case, soprattutto se ti trovi in ​​zone molto diverse.

Qual è la tua scala dei prezzi? Verifica quali sono i costi dei servizi esistenti . Riesci a superarlo per un po 'senza inserire numeri rossi?

Quanto costa per i servizi di pulizia

Denaro contante per il tuo lavoro . Vendi i tuoi servizi in base alla qualità del tuo lavoro. Se i prezzi sono troppo bassi, i clienti pensano che il tuo lavoro sia di qualità inferiore e che tu non abbia esperienza. Inoltre, vuoi attirare i clienti che possono pagare i tuoi servizi. Come dice il vecchio proverbio, "ottieni quello per cui paghi". Naturalmente, un prezzo troppo alto spaventerà molti potenziali clienti - la maggior parte delle persone che necessitano di servizi di pulizia avrà un limite su quanto possono permettersi.

Alcuni addebitano per ora, altri addebitano per camera, alcuni addebitano una tariffa fissa per nucleo familiare e qualche addebito per metro quadrato. Mentre questa varietà suona bene, è meglio fare pagare per la casa, non per ora (tenendo conto delle dimensioni della casa, ovviamente). In questo modo un cliente sa che deve pagare un prezzo fisso, non importa se si impiegano 2 ore o 5 ore, a condizione che si lavori. La maggior parte dei clienti apprezzeranno sapere cosa stanno pagando in anticipo e non dover sborsare ulteriori spese. Naturalmente, le eccezioni possono e devono essere fatte come extra per pulire il forno o per pulire una parte particolarmente sporca della casa.

Assicurati di stimare le case non solo per le dimensioni, ma anche per il numero di occupanti, la pulizia degli occupanti, i contenuti e gli animali domestici.

Suggerimenti per finire

Puntualità e un sorriso sono la chiave per ottenere la fiducia a lungo termine.

Fai sapere al cliente che può dirti se vuole che qualcosa sia fatto in modo diverso o che tu faccia qualcos'altro. Alcuni clienti saranno molto esigenti, altri non così tanto. La cosa più importante è conoscere il tuo cliente e non farlo mai sentire come una seccatura.

Non fare più lavori di quanti tu possa gestire. Inizia piano e cresci a poco a poco.