Come sapere se ho i biglietti del traffico

Quante volte ti sei pentito di aver lasciato l'auto parcheggiata male? Potrebbero essere passati mesi da allora e ti rendi conto che sei stato multato ora, perché non hai ricevuto alcuna notifica a casa tua. Per evitare questa situazione e non avere di nuovo questo tipo di dubbi, nel seguente articolo spieghiamo tutti i passaggi che devi seguire per sapere se hai ammende per il traffico in sospeso. Prendi nota!

Passi da seguire:

1

La DGT (Direzione generale del traffico) ha creato nel 2010 una banca dati nota come TESTRA ( Edictal Board of Traffic Sanctions). Si tratta di una scheda elettronica in cui sono registrate tutte le multe che le autorità si il tuo veicolo è nel posto in cui si trova.

2

Nello specifico, il TESTRA è un mezzo per notificare la sanzione del traffico . Cioè, il DGT deve avere un indirizzo esatto per inviare tale ammenda per posta certificata. Nel caso in cui la multa non sia inviata per posta ordinaria e sia pubblicata solo su TESTRA, può essere presentata una richiesta, in quanto non sarebbe valida.

3

Per accedere a TESTRA, è necessario accedere alla sede elettronica della DGT. Una volta lì, devi fare clic sull'opzione che dice "Piano editto delle sanzioni sul traffico", quindi fare clic su "Come viene consultato TESTRA" e, infine, nella sezione "Consulta consiglio edictal".

4

Dopo aver effettuato l'accesso alla scheda edictal, dovrai inserire il numero ID o la registrazione dell'auto nella casella corrispondente e, all'istante, apparirà se hai ammende al traffico in sospeso o meno. Nell'articolo Come consultare le multe per la registrazione puoi vedere molti altri dettagli sulla procedura da seguire.

5

Inoltre, ti consigliamo di consultare l'articolo Come pagare le multe stradali online in modo da poter eseguire l'operazione in quel momento e non dover perdere parte del tempo libero in esso.