Come consultare le multe per la registrazione

Il controllo delle ammende per la registrazione delle auto è possibile se si dispone di un computer e una connessione Internet. Devi semplicemente accedere a una pagina del portale web della Direzione generale del traffico, identificarti con o senza un certificato digitale e inserire il numero di registrazione dell'auto. Il sistema TESTRA è quello che facilita l'accesso, ma è necessario sapere che non tutti gli organismi danno i loro dati di sanzioni a questa entità. In .com spieghiamo tutto ciò che riguarda come controllare le multe per la registrazione .

Passi da seguire:

1

Bene, per consultare le multe per la registrazione, il modo più accurato è quello di accedere a TESTRA sul sito web dell'Ufficio Traffico. Ma prima di farlo, ti consigliamo di inserire questo link per verificare quali organizzazioni forniscono i loro dati al sistema, poiché potresti avere una multa imposta da un'istituzione che non fornisce le tue informazioni e, pertanto, la tua sanzione non sarà registrata . Qui puoi trovare quali organismi sono collegati al TESTRA: //sede.dgt.gob.es/es/aplicaciones/testra-sin-certificado.shtml

2

Per quanto riguarda i requisiti tecnici per la consultazione delle ammende per la registrazione, la Direzione generale del traffico consiglia di utilizzare Internet Explorer 6.0 o versione successiva o Firefox 1.5 o versione successiva. Inoltre, è necessario disporre di Adobe Acrobat Reader per aprire gli edict, che sono in formato pdf. Come diciamo, sebbene sia possibile utilizzare il certificato digitale per identificarsi, non è essenziale averlo per accedere ai dati.

3

Se vuoi che i tuoi dati contenuti nel TESTRA possano vedere solo te e le persone che vuoi autorizzare, hai la possibilità di iscriverti alla cosiddetta "lista degli esclusi". Per poter accedere a questo servizio, è obbligatorio farlo con un certificato digitale. Leggi questo articolo se vuoi sapere come ottenere un certificato digitale dalla valuta nazionale e dalla fabbrica di francobolli.

4

Come abbiamo sottolineato nell'istruzione numero 1, il fatto che il TESTRA indichi che non hai una multa, non ti offre la completa certezza che sei libero da loro. Questo perché è possibile che l'istituzione che l'ha imposto non sia ancora aderito a questo sistema e, pertanto, non abbia trasmesso i dati. In questo caso, dovresti consultare il bollettino provinciale ufficiale o la bacheca del municipio per assicurarti di non avere multe. In molte occasioni, queste procedure possono essere eseguite tramite Internet.

5

Bene, ecco il link della pagina del portale della Direzione generale del traffico che ti permette di consultare le multe per la registrazione, anche se non hai un certificato digitale. //sede.dgt.gob.es/es/tramites-y-multas/alguna-multa/consulta-tablon-edictal-testra/consultar-testra.shtml

6

Oltre a questo sistema ufficiale, ci sono molte società private che offrono questo servizio per consultare le multe per la registrazione attraverso Internet. Sfoglia il Web nella tua ricerca. Di solito sono entità che ti forniscono i dati gratuitamente e il cui compito è offrirti il ​​servizio di presentare le risorse per la sanzione in caso tu ne abbia.