In quali paesi attraversa il Rio delle Amazzoni

Il Rio delle Amazzoni è considerato il più grande del mondo e rappresenta un quinto dell'acqua dolce del pianeta. Ha una lunghezza di 7062 chilometri e si estende dalla catena montuosa delle Ande ad Arequipa, in Perù, raggiungendo il Brasile, che a sua volta si fonde con altri fiumi fino a sfociare nell'Oceano Atlantico. Questo fiume ha un grande vantaggio economico per le comunità situate nelle città dell'Amazzonia e si ritiene che sia stato scoperto alla fine del XVI secolo da un esploratore spagnolo. Se vuoi sapere in modo più approfondito quali paesi attraversano il Rio delle Amazzoni, ti invitiamo a leggere questo articolo di.

Storia del Rio delle Amazzoni

Il Rio delle Amazzoni si trova nel continente americano, in particolare in Sud America e la sua scoperta è dovuta a un esploratore spagnolo di nome Francisco de Orellana nel XVI secolo. Si dice che il nome Amazonas derivi da una cattiva pronuncia di un termine indigeno, da parte dei conquistatori.

Amazonas significa "barca che rompe" a causa della marea che potrebbe avere nel momento in cui entra in contatto con l'oceano. Prima della conquista si ritiene che il fiume non avesse un nome univoco, nell'anno 1500 Vicente Yañez Pinzón scoprì che le acque del Rio delle Amazzoni erano navigabili e che potevano persino essere bevute, il che fu una grande scoperta che produce ricompense economiche oggi in giorno come esportazione di gomma e legno, oltre a pesce e agricoltura alimentare come banane, manioca, frutti tropicali e mais.

In quali paesi attraversa il Rio delle Amazzoni

Il Rio delle Amazzoni può avere diversi nomi a seconda del paese attraverso il quale passa, questo è nato ai piedi del Nevado Mismi e attraversa il Sud America passando per la Colombia e il Brasile e sfociando nell'Oceano Atlantico. I paesi che attraversano il Rio delle Amazzoni sono:

  • Perù
  • Colombia
  • Brasile

Ma in aggiunta, il bacino o il territorio idrografico che copre davvero il Rio delle Amazzoni, si compone di 9 paesi:

  • Brasile
  • Bolivia
  • Perù
  • Ecuador
  • Colombia
  • Venezuela
  • Guyana
  • Guyana francese
  • Surinan

Amazon, più di un fiume

È necessario sottolineare che l'Amazzonia è più di un fiume, poiché ad est delle Ande si trova l'Amazzonia, la foresta più grande del mondo, poiché costituisce un decimo delle foreste del pianeta.Questa foresta umida e calda è circondata da il Rio delle Amazzoni che attraversa un'ampia area della foresta pluviale amazzonica brasiliana.

Questa giungla ha un grande valore ecologico, poiché assorbe grandi quantità di anidride carbonica, quindi parte dell'aria che respiriamo viene purificata in quest'area grazie ai suoi oltre 75.000 tipi di alberi e un'incredibile varietà di flora e fauna. ospita il 20% dei primati del mondo. La giungla equatoriale nasconde molta fauna che non è ancora completamente classificata. Ci sono circa 4.000 specie di farfalle, 3.000 pesci d'acqua dolce, infatti si ritiene che ci siano più specie marine nel Rio delle Amazzoni che nell'Oceano Atlantico stesso.