Che lingue si parlano in Svizzera

La Svizzera è una nazione situata nell'Europa centrale, conosciuta popolarmente per due attributi che l'hanno resa famosa: il suo delizioso cioccolato e la sua magnifica orologeria. Ma oltre a questo, è un paese che ha un importante mix culturale che si riflette molto chiaramente nella varietà di lingue parlate ufficialmente in questo paese. Sai cosa sono? In .com spieghiamo ufficialmente le lingue parlate in Svizzera .

tedesco

Tra le quattro lingue parlate in Svizzera ufficialmente, il tedesco è il più parlato nel paese, essendo dominato da oltre il 70% della popolazione nata in questa nazione. È una lingua molto presente nei media e anche nella lingua parlata in città importanti come Zurigo o Berna.

francese

Il francese è la seconda lingua più parlata in Svizzera e una delle lingue ufficiali di questo paese. Sebbene non sia così popolare come il tedesco, poco più del 20% di quelli nati in questo paese lo usa come lingua madre e lo stesso lo domina per ragioni principalmente di commercio o economia. In città come Losanna o Neuchâtel, il francese viene usato come lingua comune.

italiano

Un'altra delle lingue parlate in Svizzera è l' italiano, utilizzato da una piccola parte della popolazione, in particolare da coloro che vivono a Bellinzona. Sebbene non sia una lingua parlata dalla maggior parte degli svizzeri, è considerata una delle quattro lingue ufficiali di questo paese culturalmente ampio.

Romanche, retorromanche o grisón

Il romanche o retorromanche, questa lingua che forse molti non hanno mai sentito nominare prima, è una delle lingue ufficiali della Svizzera, parlata quasi esclusivamente in alcune regioni del Cantone dei Grigioni, motivo per cui è conosciuta anche come Grisón. È un linguaggio che ha diverse varianti nei dialetti e che, a causa delle poche persone che attualmente lo dominano, corre il rischio di scomparire nel tempo. Per questo motivo molte persone che abitano nelle aree in cui viene utilizzato lo difendono in modo che continui a passare di generazione in generazione senza perire.