Quante vertebre abbiamo?

Gli esseri umani sono vertebrati, questo significa che apparteniamo alla specie di mammiferi che hanno la colonna vertebrale, un dettaglio che ci ha permesso di evolvere in modo prominente, di muoversi nel mondo e adattarsi agli ambienti e agli ambienti più diversi.

Siamo nati con un certo numero di vertebre, ma quando raggiungiamo l'età adulta la quantità è ridotta a causa della saldatura di due importanti ossa localizzate nella nostra colonna. Vuoi saperne di più?, Continua a leggere perché spieghiamo quante vertebre abbiamo, cosa sono e che ruolo giocano.

Gli adulti abbiamo 24 vertebre

Tutti gli esseri umani nascono con 33 vertebre :

  • 7 vertebre cervicali, da C1 a C7.
  • 12 vertebre toraciche, da T1 a T12
  • 5 vertebre lombari, da L1 a L5
  • 5 vertebre sacre, da S1 a S5
  • 4 vertebre nel coccige, da Co1 a Co4

Tuttavia, quando raggiungiamo l'età adulta avremo 24 vertebre, dove sono andate le altre 9? A quanto pare, le 5 vertebre del sacro e il 4 del coccige finiranno per saldarsi per formare le ossa del sacro e del coccige, lasciando solo 24 vertebre mobili e indipendenti nella nostra colonna vertebrale.

A cosa servono le vertebre?

Le vertebre sono essenziali per il nostro movimento corretto, quindi ognuno di loro gode di un movimento indipendente che ci consente di muoverci, girare la testa o eseguire determinate azioni a seconda della regione in cui si trovano. Per zona, la sua funzione è:

Vertebre cervicali

Numerati da C1 a C7, le vertebre situate nel nostro collo sono quindi responsabili di consentire il movimento di quest'area verso sinistra, destra, su e giù, assicurando che anche la nostra testa possa muoversi. Questa zona è soggetta ad essere caricata a causa di tensioni e posture scorrette, che influiscono sulla nostra salute vertebrale.

Se di solito soffri di questi disagi, nel nostro articolo su come rilassare i cervicali ti diamo consigli per mantenerli in perfette condizioni.

Vertebre toraciche

Sono articolati con la gabbia toracica che li fa avere movimenti limitati, ma sono fondamentali per consentire la rotazione del nostro tronco. Sono articolati con la testa delle costole e il tubercolo costiero per garantire il movimento adeguato dell'area.

Vertebre lombari

Sostengono parte del peso della parte superiore del corpo e sono responsabili della creazione della curvatura concava alla fine della nostra colonna. Consentono principalmente il movimento della flessione e dell'estensione del nostro busto, anche grazie a loro possiamo flettere lateralmente quest'area e anche ruotarla leggermente.

Un brutto movimento, una postura inadeguata o un peso eccessivo possono causare dolori importanti nella zona lombare, per questo è necessario prendersi cura di quest'area in modo adeguato per prevenire il disagio che limita i nostri movimenti. Nel nostro articolo come rafforzare la parte bassa della schiena ti diamo le chiavi per raggiungerlo con successo.