Quando sottolineare come

In alcuni casi, quando si differenziano le parole che sono scritte uguali ma con significati diversi, viene usato l' accento diacritico . Questo tipo di tilde è al di sopra delle regole di accentuazione, in modo che accenti le parole che a priori non dovrebbero avere un accento grafico, per distinguerle dagli altri. Questo accade in molte occasioni e attraverso questo articolo vogliamo spiegarti quando sottolineo come.

come

Se usiamo la parola "as" senza accento, possiamo riferirci a parole diverse con significati diversi:

  • Avverbio di paragone che "denota l'idea di equivalenza, somiglianza o uguaglianza e in genere indica la via o la via, o modo o modo di", secondo il dizionario del RAE. Esempio: cantavo come gli angeli.
  • Congiunzione causale Esempio: dal momento che non ti ho visto, ti ho chiamato al telefono.
  • Congiunzione condizionale che può essere sostituita da "se". Esempio: poiché non hai mangiato tutto, non hai il dolce
  • 1a persona singolare del tempo presente del verbo "chi entra". Esempio: quando come pepe, ripeto tutto il giorno .

come

Tuttavia, dobbiamo enfatizzare "come" se si tratta di un avverbio interrogativo o esclamativo, in frasi dirette o indirette:

  • Avverbio interrogativo, che possiamo cambiare con "in che modo". Esempio: come dobbiamo farlo? / Mi ha chiesto come dovevamo farlo.
  • Adjective esclamativo per mostrare sorpresa o ammirazione. Esempio: come fa male! / Si è lamentato di come faceva male.

In questo modo, la risposta a quando accentuare come? è nei casi in cui funziona come un avverbio di interrogatorio o un'esclamazione.