Quali sono le parti del sistema digestivo

L'apparato digerente è composto da molte più parti di quelle in cui si crede di solito. Ad esempio, fino ad ora, parti come cervello, occhi e polmoni non venivano prese in considerazione quando veniva eseguita la digestione, ma la verità è che recenti studi hanno dimostrato che questi organi sono più coinvolti nell'apparato digerente di quanto non siano. È stato pensato

Se vuoi sapere quali sono le parti del sistema digestivo, in questo articolo spieghiamo tutto ciò che devi sapere.

Parti del sistema digestivo completo

Ufficialmente e in sintesi, le parti del nostro sistema digestivo sono :

  • bocca
  • faringe
  • esofago
  • stomaco
  • pancreas
  • fegato
  • Intestino tenue
  • Intestino crasso
  • ano

D'altra parte, ci sono altri organi secondari che intervengono anche direttamente nella digestione, come ad esempio:

  • cervello
  • occhi
  • Ghiandole salivari
  • polmoni
  • batteri

Successivamente, spiegheremo in dettaglio ciascuno di essi.

La vista e il sistema digestivo

Anche se molti non ci credono, nella digestione tutto inizia con la vista . Gli occhi sono uno degli organi più importanti del nostro corpo, poiché non solo assolvono alla funzione di vedere ciò che accade intorno a noi, ma sono incaricati di inviare informazioni rilevanti al nostro cervello.

Qual è la funzione degli occhi

Il nostro corpo sa cosa vuol dire mangiare e cosa no. Può essere sorprendente sapere che la questione dell'appetito e dei gusti, impone soprattutto il nostro cervello e i nostri batteri intestinali, ma di questo parleremo più avanti.

Con la vista, il sistema digestivo inizia a prepararsi : la nostra bocca inizia a sbavare, i batteri intestinali iniziano a rivoluzionare e il nostro stomaco prepara i suoi succhi gastrici e inizia a fare i primi movimenti, come se si stirasse e si stirasse prima della grande maratona.

Pertanto, se hai problemi di digestione, è altamente raccomandato preparare i piatti con calma, contemplando uno ad uno tutti gli ingredienti che stai aggiungendo, in modo che il tuo corpo si prepari e sappia in anticipo cosa riceverà. Molte volte, l' indigestione è perché mangiamo senza prestare attenzione a ciò che mangiamo, quindi il nostro sistema digestivo riceve il cibo con una certa sorpresa e prova come può svolgere la sua funzione.

Il cervello e la digestione

Il cervello è un altro responsabile della corretta funzione del sistema digestivo. Il cervello, di per sé, ha tutta una serie di informazioni memorizzate a causa delle nostre esperienze con il cibo. Se sai che qualcosa tende a farti sentire male, di 'al nostro sistema digestivo che non vuoi ricevere quel cibo.

Tuttavia, come abbiamo detto, la vista informa il cervello di ciò che il corpo sta per ingerire, e quindi dà notizia al resto del sistema digestivo in modo che inizi a prepararsi per la digestione. Questo è un processo molto importante, in questo modo la nostra digestione sarà molto più piacevole e completa.

Inoltre, anche se questa non è una novità, va ricordato che nei disturbi alimentari, il cervello è il principale responsabile di queste malattie.

I polmoni e il sistema digestivo

Ciò potrebbe sconvolgere più che sapere che gli occhi e il cervello influenzano la digestione. Tuttavia, quale ruolo hanno i polmoni nella digestione? Anche se i polmoni appartengono più correttamente al sistema respiratorio, ha anche una connessione speciale con il sistema digestivo.

I polmoni sono responsabili dell'ottenere l'ossigeno necessario affinché le nostre cellule funzionino perfettamente, oltre ad eliminare l'anidride carbonica dal nostro corpo. Cioè, permettendo agli enzimi (trovati nel nostro intestino tenue) di funzionare perfettamente. Allo stesso modo, se le nostre cellule smettono di funzionare correttamente, il nostro corpo non può raccogliere sostanze nutritive dal cibo o distribuirle per il resto del nostro corpo. In breve, senza l'aiuto dei polmoni, non potevamo digerire bene, né potevamo nutrirci con il cibo.

Qual è la funzione della bocca

E qui inizieremo con il primo organo ufficiale del sistema digestivo : la bocca. La lingua, i denti e la saliva (prodotta dalle ghiandole salivari) formano una squadra ineguagliata quando si tratta di digerire. La lingua spinge il cibo verso i denti, lo macinano per facilitare lo stomaco e la saliva avvolge il cibo in modo che possa scendere nell'esofago e nella faringe, fino a raggiungere lo stomaco.

Inoltre, l'atto stesso di salutare fa sì che lo stomaco inizi a funzionare. Per questo motivo, possiamo spesso sbarazzarci della fame con una semplice gomma, poiché la salivazione prodotta in quell'atto inganna lo stomaco e pensa che sta per ricevere cibo o che lo sta già ricevendo.

Parti del tubo digerente

Il tubo digerente è composto da stomaco, intestino tenue, intestino crasso e ano.

  • Stomaco : questo organo è responsabile per "schiacciare" il cibo ingerito. La forma dello stomaco è dovuta, appunto, ad essere più facile da spostare e spingere il cibo da una parte all'altra per sbriciolarlo con i succhi gastrici.
  • Intestino tenue : qui inizia veramente la digestione. Nell'intestino tenue sono gli enzimi, che sono responsabili della divisione del cibo. Nelle intolleranze alimentari, è qui che inizia il problema.
  • Intestino crasso : tutto ciò che sfugge all'intestino tenue viene "mangiato" dall'intestino crasso. Letteralmente. Nell'intestino crasso vivono migliaia di batteri che sono responsabili di sfruttare tutto ciò che l'intestino tenue non è stato in grado di distruggere. Quindi, molte volte abbiamo gas quando abbiamo mangiato qualcosa che non ci ha messo molto bene.
  • Anno : l'ano è l'organo finale del sistema digestivo. È responsabile dell'espellere i resti di cibo dal corpo, cioè di tutto ciò che non è stato usato per estrarre energia. Il colore acquisito dai movimenti intestinali, tuttavia, è dovuto principalmente al lavoro dei batteri intestinali. Ecco perché se il colore non è il solito, è possibile che ci sia un qualche tipo di infezione o che uno dei nostri batteri non funzioni correttamente.

Il pancreas e i batteri intestinali

È interessante menzionare in particolare i batteri intestinali, che hanno un ruolo fondamentale nella nostra salute, ma spesso passano inosservati.

Cosa sono i batteri e a cosa servono?

La prima cosa è sapere quali sono i batteri. I batteri sono microrganismi viventi che sono responsabili della digestione del nostro cibo e spesso vengono chiamati flora intestinale . Questo nome fu ricevuto all'inizio, quando non erano realmente conosciuti da questi minuscoli esseri, i quali, in vista del microscopico (che a quel tempo non riusciva a vedere le cose piccole come adesso), sembravano proprio questo: un campo pieno di vegetazione. Tuttavia, al giorno d'oggi, sapendo cosa e come sono i batteri, sono chiamati microbiota o microbiota intestinale, la cui funzione è fondamentale nella nostra digestione. Potremmo dire, in questo senso, che chi fa la vera digestione non è un organo, ma i batteri che ci abitano.

Ogni batterio si nutre di alcune cose, vale a dire: non tutti i batteri sono responsabili della rimozione di sostanze nutritive dalla carne, dalle verdure o dalle noci. Ecco perché, più mangi un certo cibo, più batteri avrai a disposizione per abbattere quel tipo di cibo. Cosa significa? Se, ad esempio, mangi solo carne, il tuo corpo (i tuoi batteri) finirà per chiederti solo carne, dato che avrai meno batteri responsabili di altri tipi di cibo, il che potrebbe anche farti sentire male per la mancanza di quei batteri. Pertanto, è estremamente importante seguire una dieta quanto più equilibrata possibile . Leggi il seguente articolo se vuoi sapere quali sono i tipi di batteri intestinali.

Qual è la funzione del pancreas

Per molto tempo si è pensato che il pancreas non avesse alcuna funzione nel nostro corpo. Tuttavia, studi recenti condotti in Germania hanno dimostrato che il pancreas è responsabile della ripopolazione del microbiota intestinale in caso di infezioni e / o altre anomalie nel nostro intestino.

Qual è la funzione del fegato nella digestione

Una volta che il cibo è stato convertito in zuccheri, vitamine, proteine ​​e altri nutrienti, vengono inviati al fegato attraverso il sangue. Qui, il fegato fa una selezione di ciò che è più importante di tutto ciò che si ottiene dopo la digestione: dirige le tossine nelle urine o nelle feci e gestisce il resto dei nutrienti benefici per la nostra salute.

Il fegato è, quindi, un grande organo che gestisce ciò che è buono e cattivo da ciò che è stato ottenuto dalla digestione.

Ora che sai quali sono le parti del sistema digestivo, potresti essere interessato anche a questo altro articolo su Puoi vivere senza stomaco?