Qual è il ruolo del conduttore

Un'orchestra, come una band, non sarebbe nulla senza un regista, senza qualcuno che guidi i musicisti e dica loro cosa fare. Ma il ruolo del regista va molto oltre. Con il seguente articolo, imparerai a conoscere il lavoro del direttore d'orchestra.

Passi da seguire:

1

Se conosci un musicista che suona in un'orchestra, sicuramente lo hai sentito chiamare il direttore del Maestro . Questo perché il regista è la figura massima che esiste in un'orchestra.

2

Un direttore d'orchestra è la figura di riferimento per i musicisti dell'orchestra, un coro o, per esempio, una band.

3

Senza una figura rappresentativa, i concerti non andrebbero altrettanto bene ed è molto probabile che i musicisti fossero spesso scoordinati. Pertanto, la presenza del regista è così necessaria, per coordinare il lavoro dei musicisti e degli strumenti per suonare quando devono.

4

Durante il suo lavoro, il regista è responsabile di indicare il tempo, la velocità con cui il lavoro deve essere suonato, se la musica deve suonare forte o no e, inoltre, dà l'input ad ogni gruppo di strumenti o solisti.

5

Ma il regista non dirige solo le prove e le mette in pratica più tardi nei concerti, ma è il responsabile del lavoro che viene eseguito e, quindi, deve interpretarlo correttamente in modo che i musicisti suonino bene.

6

Supponiamo che un concerto dell'orchestra giovanile di Spagna sia in programma questo fine settimana all'Auditorio di Madrid. In questo concerto suoneranno lavori molto vari. Chi ha scelto i pezzi ? Il regista Il Maestro è il responsabile della scelta del repertorio che ritiene più adatto per ogni concerto.

7

Finalmente una curiosità. Fino al diciannovesimo secolo i compositori erano quelli che sceglievano la persona che dirigeva le loro opere durante il concerto. Ovviamente, ora non è così e molti devono sottoporsi ad alcune prove per qualificarsi come regista in qualsiasi orchestra.