Qual è la differenza tra tempo e tempo

È comune per noi avere dubbi su come scrivere una parola e dobbiamo risolverlo per scrivere senza errori ortografici . La verità è che ci sono molte parole di significati diversi in cui varia una sola lettera o spelling, questo provoca grande confusione nelle persone, generando grandi dubbi sul modo corretto di scriverle.

Quindi sai bene come usare ciascuno di questi termini e ottenere una grafia impeccabile, spieghiamo in dettaglio qual è la differenza tra tempo e tempo, uno dei dubbi più frequenti quando si esprime per iscritto.

Vedi

La parola che vedi terminare in "s" è una forma verbale corrispondente alla seconda persona singolare del verbo "vedere" .

Alcuni esempi del suo uso corretto sono i seguenti:

  • Se guardi fuori dalla finestra, vedi il mare così vicino che puoi quasi toccarlo.
  • Vedi, te l'ho detto! Faremo tardi per il tuo ritardo.
  • È chiaro che senza gli occhiali non vedi nulla.
  • Vedi quella casa? È mia.
  • Non vedi che il mare è molto turbolento? Non scherzare con lui ora.

Questa parola non deve essere confusa con "vai", l'imperativo del verbo "vai", errore comune che alcune persone fanno.

Esempio: vai al supermercato e compra il pane (non scriveremo né diremo mai: * vai al supermercato e compra il pane ). Nell'articolo Come dire vedere o vedere puoi conoscere più dettagli e chiarire i tuoi dubbi a riguardo.

tempo

Invece, una volta con "z" alla fine è un nome con significati diversi che possiamo consultare nel dizionario della RAE (Royal Spanish Academy):

  1. Alternanza di cose per turno o ordine successivo.
  2. Tempo o occasione determinati in cui viene eseguita un'azione, sebbene non includa l'ordine successivo.
  3. Posto che corrisponde a qualcuno quando più persone devono recitare a turno.

Alcuni esempi del suo utilizzo sono:

  • Ogni volta che vengo a vederti, sei appena andato.
  • Siamo arrivati ​​alla stessa ora senza averlo programmato.
  • Entrando, ho ordinato il tempo al panificio.

Locuzioni o espressioni con la parola "vez"

Ci sono anche alcune locuzioni, cioè gruppi di parole con un unico significato, che includono la parola una volta, terminando sempre con "z". Ecco alcuni di loro e alcuni esempi:

  • Allo stesso tempo: i due finirono di mangiare allo stesso tempo.
  • Ogni volta: ogni volta che vuoi usarlo, chiedimi.
  • Subito: vuoi fare il favore di sederti a mangiare in una volta?
  • Invece di: dovresti leggere di più invece di guardare tanta televisione.
  • Forse: forse preferisci fare escursioni in montagna prima di andare in spiaggia.

Ora che sei chiaro sulla differenza tra tempo e tempo, sicuramente scriverai molto meglio.

suggerimenti
  • Se sei riluttante a scrivere una parola, consultala nel dizionario.