Qual è la differenza tra vaso, baso e milza

Le omonime parole sono quelle che a livello orale suonano uguali ma che sono scritte in modo diverso, contando anche su un significato diverso. Questo tipo di parole di solito genera molta confusione, essendo una grande fonte di errori di ortografia. Tuttavia, se il tuo obiettivo è scrivere correttamente, è importante imparare a distinguerli per avere una grafia impeccabile. Ecco perché in .com spieghiamo qual è la differenza tra vetro, baso e milza per evitare di usare queste parole in modo errato.

vetro

La parola vetro si riferisce all'oggetto, di solito cilindrico, che usiamo per bere. Si usa anche per parlare di un pezzo capace di contenere qualcosa, o del vaso o vaso usato per decorare edifici o case. Esempi:

  • "Ha bevuto il bicchiere d'acqua volando"
  • "L'emozione ha rilasciato il vetro, che è esploso sul terreno"

baso

Il termine baso corrisponde alla prima persona singolare del tempo presente della base del verbo . Significa sostenere, fondare, sistemare qualcosa su una base. Esempi:

  • "Mi affido alla teoria del Big Bang per spiegare l'origine della Terra"
  • "Lo conosco da anni, mi baso su quello per dire che è affidabile"

milza

Da parte sua, la milza è un organo situato sulla sinistra dello stomaco la cui funzione è quella di eliminare i globuli rossi che sono scaduti e promuovere la formazione di globuli bianchi. Esempi:

  • "Ha sentito un forte dolore alla milza, quindi l'ho portata dal dottore"
  • "La tua milza è infiammata a causa della malattia"