Qual è la differenza tra erba ed erba

Al momento della scrittura, abbiamo spesso dubbi su come una determinata parola è scritta correttamente. Ciò accade soprattutto quando troviamo gli omofoni, cioè più di una parola pronunciata esattamente uguale ma scritta in modo diverso e con significati diversi. In questo articolo ti mostriamo un esempio di questo e ti aiutiamo a scrivere senza fare errori di ortografia per risolvere qual è la differenza tra l'erba e l'ebollizione .

erba

Secondo il Dizionario della Royal Spanish Academy (RAE), "erba" scritta con "B" è un sostantivo che viene utilizzato con il seguente significato:

  • "Ogni piccola pianta il cui gambo è tenero e perisce dopo aver dato il seme nello stesso anno, o più al secondo, a differenza dei cespugli, arbusti e alberi, che depongono tronchi o steli duri e legnosi". Esempio: le erbe infestanti devono essere rimosse dal giardino .

In questo modo, quando vogliamo fare riferimento a questo significato, scriveremo "erba" con "B" .

bollire

Invece, "bollire" scritto con "V" è una forma coniugata del verbo "bollire" . Specificamente, è la forma coniugata nella prima persona del presente congiuntivo. Secondo il RAE, il verbo "bollire" significa:

  • "Detto di un liquido: produce bolle per l'azione del calore". Esempio: lasciare l'acqua nel fuoco finché non bolle .

Ora sappiamo, qual è la differenza tra l'erba e l'ebollizione . Quindi scriveremo "bollire" con "V" quando ci riferiamo al significato precedente.