È la differenza tra pochi e piccoli in inglese

Gli studenti di inglese a volte hanno difficoltà a capire la differenza tra le parole poche e piccole . Entrambi gli aggettivi hanno lo stesso significato, pochi o pochi, ma sono usati in circostanze diverse che ti mostriamo di seguito. Se il tuo obiettivo è imparare a padroneggiare l'inglese alla perfezione, conoscere l'uso di ciascuno di questi termini è essenziale, quindi in questo articolo di .com spieghiamo in dettaglio qual è la differenza tra pochi e piccoli in inglese .

Pochi e piccoli

POCHI

Pochi sono un aggettivo che si traduce in pochi o pochi e accompagna sempre nomi numerabili o numerabili:

  • C'erano poche persone al concerto (C'erano poche persone al concerto)
  • Ho pochi amici (ho pochi amici)

PICCOLO

Piccolo è un aggettivo che si traduce come piccolo o piccolo, e accompagna sempre nomi innumerevoli o singolari:

  • Ha fatto pochi progressi (ha fatto pochi progressi)
  • Ho pochi soldi (ho pochi soldi)

Entrambe le parole, quando si perdono, hanno un significato negativo. Sono tradotti come non molto, non molto, non molti o non molti, o Non tanto quanto previsto .

Quindi la differenza tra poche e piccole bugie in questo:

  • Pochi sono tradotti al plurale ( pochi, pochi ), e quindi sempre con nomi plurali
  • Poco si traduce in singolare ( piccolo, piccolo ), e quindi sempre con nomi singolari

Pochi e piccoli

D'altra parte, se un po ' e poco mettiamo l'articolo davanti, queste parole acquisiranno un senso più positivo di prima. Pochi mezzi pochi o pochi e un po 'di più .

Poi, pochi e pochi indicano che non c'è molto di nulla, ma pochi e un po ' indicano che ce n'è abbastanza anche se non è molto. Ad esempio:

  • Ho pochi amici (ho pochi amici / non ho molti amici) MA ho alcuni amici (ho alcuni amici / ho degli amici)
  • Ho pochi soldi (ho pochi soldi / non ho molti soldi) MA ho un po 'di soldi (ho dei soldi / ho dei soldi)
  • C'è poca acqua (C'è poca acqua / Non molta acqua) MA C'è un po 'd' acqua (C'è un po' d'acqua / C'è dell'acqua)

Altri termini che sono inclini alla confusione

Imparare l'inglese alla perfezione non è un compito facile, motivo per cui è importante capire le differenze tra i termini che più comunemente si prestano alla confusione, alcuni dei quali sono molto comuni nel linguaggio quotidiano. Una volta che avremo imparato queste distinzioni, saremo in grado di parlare in modo più adeguato raggiungendo un alto livello di conversazione.

Questo è il motivo per cui abbiamo preparato un elenco di articoli con cui è possibile scoprire la differenza tra:

  • Può e potrebbe
  • Maggio e maggio
  • Devono e devono

Vai avanti e scoprili!