Qual è la differenza tra atomo e molecola

Gli atomi e le molecole sono elementi che fanno parte del nostro materiale ma sono molto diversi l'uno dall'altro. Mentre alcuni sono la parte indivisibile della materia, altri formano gli elementi che possiamo vedere nel nostro ambiente. In questo articolo ti aiuteremo a comprendere più profondamente il nostro mondo e il suo funzionamento, per questo motivo, ti diciamo qual è la differenza tra atomo e molecola in modo che, in questo modo, tu capisca che tutto questo è costituito da ciò che chiamiamo vita .

Cos'è un atomo

Prima di sapere qual è la differenza tra atomo e molecola, dobbiamo capire il significato di ciascuna di queste particelle. Da un lato, gli atomi sono gli elementi di base che costituiscono la materia, la loro dimensione è compresa tra 0, 1 e 0, 5 nanometri e non sono nemmeno visibili all'occhio umano quando si utilizzano dispositivi come il microscopio.

Esistono diversi tipi di atomi e ognuno di essi ha una massa e una dimensione specifica. Quando raggruppiamo questi atomi per tipi, è quando determiniamo gli elementi chimici. Finora sono stati scoperti 118 elementi che sono stati suddivisi in:

  • metalli
  • simile a metallo
  • Nessun metallo

Questi elementi si trovano nella tavola periodica e sono stati distribuiti in base al loro numero di atomi.

La composizione degli atomi

Un atomo è composto da protoni, neutroni (che si trovano nel nucleo, cioè nel centro del nucleo) ed elettroni che ruotano attorno. Questi ultimi sono uniti al nucleo grazie alla forza elettromagnetica che esercita il centro dell'atomo poiché gli elettroni hanno un carico negativo, mentre il resto ha un carico positivo.

Gli atomi dei diversi elementi possono unirsi e cioè quando si formano le molecole. Ciò avviene grazie a diverse reazioni chimiche.

In vi mostriamo di calcolare il numero di protoni, elettroni e neutroni di un atomo.

Cos'è una molecola

Ora vediamo cos'è una molecola . È la parte più piccola di una sostanza ed è composta da atomi che sono diversi tra loro e, pertanto, sono separati l'uno dall'altro. Il differenziatore delle molecole è che possono reagire in modo diverso a come gli elementi che lo compongono, cioè l'acqua (molecola) ha un comportamento diverso dall'ossigeno o dall'idrogeno (atomi).

Gli atomi possono essere collegati tra loro in modi diversi e, quindi, le molecole possono avere un aspetto diverso con esagonale, pentagonale e così via; Inoltre, tendono anche a legarsi ad altre molecole.

A livello tecnico, le molecole vengono presentate con una formula nota come " formula molecolare ". È formato dal nome dell'elemento in questione seguito dal numero di atomi che si trovano nelle molecole, quindi, un esempio di questo sarebbe:

  • Zucchero: C6H12O6

Le differenze tra atomi e molecole

Quindi, la differenza tra atomo e molecola è che gli atomi sono quelli che costituiscono la materia e, invece, le molecole sono costituite da diversi atomi che si sono uniti. Questa è la differenza principale.

Ma, in aggiunta, gli atomi non esistono individualmente in natura, sono sempre collegati a un altro elemento. Tuttavia, quando una molecola si forma, può esistere individualmente nel mezzo, per questo motivo possiamo trovare una molecola di acqua, carbonio e così via.