Qual è la differenza tra apprendere e apprendere

Sicuramente un giorno mentre leggevi un libro hai trovato la parola "apprensione" e forse ti è venuto in mente dubbio: esiste davvero? Sì, sì. È una parola della lingua castigliana che deriva dalla stessa radice latina di "imparare" ma che il suo significato è diverso da questo. In vogliamo aiutarti a chiarire i tuoi dubbi e, quindi, in questo articolo scopriremo qual è la differenza tra l'apprendimento e l'apprensione in modo da conoscere, una volta per tutte, il significato di questa parola.

Etimologia di entrambe le parole

Sia la parola "apprendere" che "apprendere" provengono dalla stessa parola latina " aprehendere " e che, con il passare del tempo, hanno perso l'intermedio "h" per indicare ciò che intendiamo oggi con la parola "imparare", il atto di raccogliere una conoscenza concreta per conoscere un aspetto della nostra realtà cognitiva.

Ma la parola "apprensione" era protetta come un latinismo, senza perdere la "h" e, con questo significante, si riferisce al fatto di catturare qualcuno o qualcosa del genere, "la polizia ha sequestrato le droghe dei narcotrafficanti" .

Non solo per designare questo tipo di circostanze può essere usata questa parola perché, a livello metaforico, molti insegnanti incorporano il verbo con "h" per designare quella conoscenza che è stata ottenuta in modo significativo, duraturo, un apprendimento che è rimasto perenne nel nostro mente; Questo significato può anche essere usato da poeti o scrittori che usano questa parola in altri contesti per dare più intensità al fatto che narrano.

Il significato di "apprensione"

Secondo la RAE, la parola "apprensione" significa : prendere, afferrare, catturare qualcuno o qualcosa, specialmente se è contrabbando.

Quindi, puoi catturare criminali, mercanzie, quadri rubati e così via. Ma, come abbiamo già sottolineato, a livello sociale questo verbo può anche essere usato con il significato di arrivare ad assimilare e comprendere profondamente alcune conoscenze, emozioni e così via.

Quindi, alcuni esempi dell'uso di questa parola sarebbero:

  • Il poliziotto ha arrestato l'assassino dopo due anni
  • L'agente doganale ha catturato una barca piena di droga
  • Dopo la pausa, ho capito cosa fosse l'amore

In questo senso, il contrario di questa parola sarebbe altri come "lascia andare", "liberare", "lasciare" e così via.

Il significato di "apprendimento"

Altrimenti troviamo la parola "imparare" senza l'uso della "h" e ci riferiamo ad un'altra situazione della conoscenza umana. In questo senso, RAE afferma che questa parola significa: acquisire la conoscenza di qualcosa attraverso lo studio o l'esperienza.

Pertanto, per "apprendere" è necessario acquisire una serie di conoscenze e quindi assimilarle; questo è l'unico modo per completare il ciclo di apprendimento. Alcuni esempi dell'uso di questo verbo sarebbero:

  • Dopo aver studiato così tanto, sono finalmente riuscito a imparare la matematica
  • Impara ad aggiungere e poi ti insegnerò a sottrarre e moltiplicare
  • Imparare dagli errori è anche molto importante per la vita

La differenza tra "apprendere e apprendere"

Quindi, per sapere qual è la differenza tra l'apprendimento e l'apprendimento, dobbiamo capire che il primo si riferisce all'acquisizione della conoscenza attraverso lo studio o l'esperienza, mentre l'altro è l'atto di catturare, rinchiudere qualcuno, eccetera; A livello di conoscenza, parliamo di "apprensione" quando una conoscenza ci è divenuta molto chiara, molto profonda nella nostra coscienza.

Le conoscenze che non saranno dimenticate nel tempo e che finiranno per essere interne nella nostra mentalità sono quelle che abbiamo imparato perché, ora, fanno parte della nostra vita quotidiana, come apprendere a lavarsi i denti o cucinare.