Qual è la differenza tra cibo e cibo

Quando diciamo che due parole sono parrocchiali intendiamo che esiste una somiglianza tra loro che può essere dovuta alla loro etimologia o semplicemente essere simile nella forma o nella pronuncia, anche se hanno significati diversi. Questo fatto può portarci a usarli nel contesto sbagliato e dare loro il significato sbagliato. Questo è quello che succede con le parole cibo e cibo, quando è usato e quando è l'altro? Come sono diversi? Per rispondere a queste domande ed evitare di utilizzarle in modo errato, in questo articolo ti diciamo qual è la differenza tra cibo e cibo .

alimentare

Secondo il Dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) l'aggettivo "cibo" ha due significati: "Questo nutre o ha la proprietà di nutrirsi" / "pertinente o relativo al cibo o al cibo".

Sebbene il RAE indichi che uno dei significati di "alimentare" è "pertinente o relativo al cibo", considera anche la parola "cibo" più appropriata per questo concetto. Quindi, useremo il "cibo" per riferirsi al primo dei significati, degli alimenti o dei prodotti che possono essere mangiati. Esempio: aggiungi una goccia di colorante alimentare .

cibo

Secondo il RAE, useremo l'aggettivo "alimentare" quando vogliamo fare riferimento a qualcosa che appartiene al cibo o è relativo al cibo. Quindi, quando vogliamo parlare di qualcosa relativo al cibo, senza dire che si nutre, useremo il "cibo".

Esempi:

Industria alimentare

Ha sofferto di avvelenamento da cibo .

Politica alimentare

Catena alimentare

Come potete vedere, è impossibile per un settore, ad esempio, essere classificato come "cibo", dal momento che non può essere mangiato e, quindi, diciamo che è "cibo".