Come prendersi cura del mio cane sordo

Se hai adottato o hai un cane sordo, stai dando un'opportunità a un animale che se lo merita, che potrebbe essere lo stesso di un altro cane e che lo adori, e sicuramente a causa della tua disabilità, potresti avere meno possibilità di trovare una casa. La chiave con qualsiasi cane e anche con un cane sordo è la pazienza, ma soprattutto la compressione. Una buona comunicazione è molto importante, ma dovresti anche sapere quali tipi di cure dovresti avere. Ecco perché, da .com, ti guideremo su come prendersi cura del mio cane sordo.

Passi da seguire:

1

La cura del tuo cane in termini di salute è la stessa di tutti i cani. Avrai bisogno delle tue vaccinazioni e delle tue visite regolari al veterinario, oltre a mantenere una buona igiene e nutrizione.

2

Dovresti avere un po 'di attenzione in strada poiché il tuo cane non può reagire a possibili suoni che avvertono di pericolo, come il suono di un clacson. Ecco perché quando esci per strada con il tuo cane, prendilo sempre legato al guinzaglio e lascialo andare solo in spazi dove non c'è pericolo e puoi controllarlo.

3

Il tuo cane sordo non sente, ma guarda molto. Approfitta di questo e crea un linguaggio speciale per comunicare con il tuo cane. Sarai sorpreso di sapere quanto velocemente saranno in grado di capirti, sì, sii paziente perché non lo capirai da un giorno all'altro.

4

Per evitare di spaventarti quando arrivi a casa, accendi e spegni le luci in modo da sapere che sei arrivato ma se dormi non toccarlo mentre dorme, perché può spaventarsi, avvicinarsi e colpire il pavimento con il piede in modo che le vibrazioni lo avvertano che sei arrivato

5

L'attenzione per eccellenza per il tuo cane sordo è l' amore . Più lo ami, più forte sarà il tuo legame. Comprendi la tua situazione e fornisci strumenti per comunicare e rafforzare la tua relazione quotidiana.

6

Rafforzare i comportamenti positivi del tuo cane sordo con premi, complimenti e abbracci. Gioca anche con lui per renderlo un cane attivo e felice.

7

Porta il tuo cane non udente alle tue consultazioni con il veterinario per fare un buon follow-up della tua sordità e non esitare a fare qualsiasi domanda.