Cosa fare se il mio gatto è perso

Il tuo gatto è stato perso? Prima di tutto, calmati. Anche se è una situazione molto stressante per te, la verità è che ci sono alcuni gatti che tendono a scappare di casa per camminare e, quindi, adempiere al loro istinto di gatto selvatico. Ci sono molti fattori che possono far uscire un gatto da casa ma, essendo un animale domestico, molto probabilmente vuoi tornare quando hai fame o dormire, quindi non disperare e cerca di mantenere la mente fredda. In questo articolo ti diremo cosa fare se un gatto è perso, quindi hai in mente alcuni suggerimenti che possono aiutarti a trovare il tuo migliore amico. Buona fortuna!

Passi da seguire:

1

Il primo consiglio che possiamo darti nel caso in cui il tuo gatto sia stato perso è di mantenere la calma, è l'unico modo per pensare chiaramente e seguire i passi necessari che ti aiuteranno a trovare l'animale oa farlo tornare a casa. Se sei troppo nervoso, l'unica cosa che farai è avere un brutto momento ed essere inefficace quindi, calma, respira e ricorda che i gatti possono scappare perché sono con lo zelo, per giocare o perché qualcosa dall'esterno ha catturato la loro attenzione (una mosca, un insetto, altri animali, ecc.).

Non incolpare te stesso e pensare che il gatto segua semplicemente il suo istinto ma che, essendo un animale abituato a vivere a casa, prima o poi vorrebbe tornare a mangiare, bere acqua e dormire.

2

La prima cosa che dovresti fare se il tuo gatto è perso è cercarlo a casa . Non sarebbe la prima volta che qualcuno crede che l'animale sia fuggito e, di fatto, stia dormendo tranquillamente in un armadio o nel secchio della lavanderia sporca, quindi controlla bene la tua casa per verificare che non sia nascosta nel angolo. In vi diciamo perché un gatto si nasconde in modo da comprendere il motivo per cui questi animali tendono a nascondersi nelle più piccole curve.

3

Se hai verificato che non è in casa, è ora di iniziare a cercarlo dall'esterno. La cosa migliore è che si esce di casa con la lattina bagnata che si mangia sempre o il pezzo di prosciutto che si dà di volta in volta come ricompensa; Chiamalo ripetendo il suo nome e spostando il cibo in modo che possa annusarlo meglio. Questo è un buon trucco per riportare l'animale al richiamo del cibo.

Mentre sei in strada ti consigliamo di guardare in alto (alberi, lampioni, davanzali, ecc.), Ma anche verso il basso (sotto le auto, tra i cespugli, ecc.) Perché, come abbiamo già detto, il i felini tendono a nascondersi nei momenti di paura o stress e il tuo gatto può essere nascosto e non è facile per te trovarlo. Chiamandolo con il suo nome e con il suo cibo preferito, sarà più facile per lui andarsene dovunque sia e venire da te.

4

Se ancora non riesci a trovarlo, il passo successivo è iniziare a esprimere il vicinato e tutti gli amici che conoscono il tuo gatto. La prima persona a cui leccerai sarà il tuo veterinario perché potrebbe essere il caso che qualcuno lo abbia trovato per strada e lo abbia portato alla consultazione o abbia avvertito il medico, quindi contattalo e tutti nella tua zona quindi sono consapevoli di questa situazione.

Puoi anche utilizzare i social network per spiegare ai tuoi amici e familiari che il gatto è stato perso distribuendo un'immagine con il nome dell'animale e il tuo numero di telefono; Chiede che le persone lo condividano e questa informazione si diffonderà a macchia d'olio. Tritare i vicini per vedere se l'hanno visto o per stare attenti è anche una buona idea, così come entrare in contatto con i rifugi per animali . Si raccomanda vivamente a tutti di essere in grado di trovarlo il prima possibile.

5

Pensa che i gatti sono animali con un forte senso dell'olfatto, quindi una grande idea è quella di posizionare la tua sandbox sulla porta di casa tua (soprattutto per assicurarsi che la sandbox non sia pulita, beh, avrà la sua traccia); in questo modo otterrai che se l'animale è stato perso, puoi trovare il sentiero e tornare a casa. Se è notte o se ti sei appena trasferito a casa è probabile che l'animale cammini un po 'all'oscuro e non possa tornare quindi chiama la sua attenzione con i suoi odori è altamente raccomandato in modo da poter tornare in sicurezza.

6

La prossima cosa che devi fare se il tuo gatto è perso è appendere poster nel tuo vicinato e specificare informazioni importanti in modo che le persone possano aiutarti a trovarlo. Cosa dovrebbe includere questo poster?

  • Una recente immagine del gatto
  • Il nome dell'animale in modo che le persone possano chiamarlo
  • Le tue informazioni di contatto: nome e numero di telefono (l'indirizzo non è obbligatorio)
  • Premio (facoltativo)

Cerca di distribuire questi poster nelle strade più vicine a casa tua e di lasciarli in stabilimenti vicini che renderanno tutti i residenti del quartiere consapevoli di ciò che è successo. .

7

Se la notte è caduta e l'animale non è tornato a casa, sarà necessario uscire e cercarlo di nuovo. Pensa che, per istinto naturale, i gatti cacciano di notte e, quindi, saranno le ore migliori per trovarlo poiché sarà sveglio e molto vigile. Dovrai ripartire con una lattina di cibo che odora e cammina per la strada che ti chiama; Se non vieni alla tua chiamata, lascia la bomboletta sulla tua porta, finestra o balcone per poter tornare a casa.

8

Un altro aspetto che dovrete tenere a mente è che se avete cambiato la vostra casa di recente è probabile che l'animale si sia disorientato e sia giunto nella vostra vecchia casa o stia vagando in quella zona; quindi vai lì, riempi le strade di manifesti e chiedi ai vicini. Forse l'animale è lì senza sapere come tornare alla tua nuova casa e hai bisogno che tu ritorni con te.

9

Per evitare che il tuo gatto fugga da casa e viva una situazione così dolorosa come questa, è importante seguire alcune linee guida con le quali sarai molto più tranquillo. Prima di tutto, va notato l'importanza di mettere un chip di identificazione al tuo gatto che contenga i tuoi dati personali in modo che, in caso di perdita, possano contattarti. È anche importante indossare una collana in modo che le persone che la vedono per strada possano rilevare, immediatamente, che si tratta di un gatto domestico e non di una strada e, quindi, fornirà l'aiuto di cui hai bisogno.

Quindi, dovrai seguire altre linee guida che possono aiutarti a non vivere più questa situazione:

  • Non lasciare che lasci la casa : metti schermi nelle finestre o zanzariere che impediranno la sua uscita e manterranno le finestre chiuse. Cambiare l'abitudine di uscire per strada è essenziale in modo che il gatto non si perda più.
  • Sterilizzare : i gatti sterilizzati non hanno tante tentazioni di scappare per trovare un compagno, quindi è un buon modo per impedire loro di andarsene.
  • Prenditi cura di te bene a casa : se l'animale è ben curato, con cibo e acqua, con affetto e attenzione non ti sentirai di uscire di casa, prenditi cura di esso come merita, gioca con esso e fai attenzione perché sia ​​comodo con te.